L’intervento di Padre Pino Puglisi è un intervento di progettazione partecipata a tutti gli effetti: dopo un’attenta lettura del territorio decide di intervenire provando a mettere al centro i bisogni, i problemi e le domande del quartiere di Brancaccio. Obiettivo fondamentale del suo operato è quello di far fiorire una vera consapevolezza ed un modo differente di vivere.L’intervento di Padre Pino Puglisi è un intervento di progettazione partecipata a tutti gli effetti: dopo un’attenta lettura del territorio decide di intervenire provando a mettere al centro i bisogni, i problemi e le domande del quartiere di Brancaccio. Obiettivo fondamentale del suo operato è quello di far fiorire una vera consapevolezza ed un modo differente di vivere.Padre Pino Puglisi si è occupato di “formare” le coscienze dei giovani, per giungere ad una rivoluzione culturale degli adulti e, quindi, alla creazione di una società civile migliore.La rivoluzione dei valori attraversa necessariamente le istituzioni educative e scolastiche.“L’ignoranza conviene a chi vuole che l’illegalità continui”. È questa una delle riflessioni di Padre Pino Puglisi a proposito di una delle sue battaglie a Brancaccio: la richiesta della creazione di una scuola media, la prima per un quartiere di circa dodicimila abitanti.

    

 

Obiettivo generale:

incrementare la conoscenza e competenza di un metodo educativo che, partendo dall’esperienza concreta, possa rendere la popolazione giovanile più consapevole ed attiva all’interno del contesto socio-culturale in cui stanno crescendo.

Obiettivi specifici:

  • Conoscenze: progettazione partecipata, individuazione dei bisogni, progettazione e intenzionalità educativa, memoria e attualità, responsabilità, dimensione etica
  • Competenze: saper progettare e realizzare, all’interno dei contesti scolastici, interventi di promozione e sensibilizzazione delle coscienze dei giovani sul tema dei valori, della cittadinanza, della crescita personale
  • Abilità: saper applicare un metodo educativo, oltre che didattico, all’interno dei curriculi scolastici
  • Educazione e “forma-azione”
  • Modelli e valori per i giovani
  • La lettura dei bisogni• La progettazione partecipata
  • Il metodo educativo e la didattica
  • Memoria di Padre Pino Puglisi e attualità del suo metodo educativo
  • La comunicazione nella relazione educativa
  • La scuola: prevenzione del disagio e della dispersione scolastica

Docenti scuola primaria, Docenti scuola secondaria I grado, Docenti scuola secondaria II grado.

Il corso si rivolge anche a tutti i professionisti che lavorano nell’ambito scolastico o educativo e che sono interessati ad aggiornare le proprie competenze.

COME EFFETTUARE IL PAGAMENTO

unnamed 1Copia Bonifico - Carta docente - Carta di credito

Per procedere con l'iscrizione al corso è sufficiente andare nella sezione METODO DI ACCESSO  e cliccare su LOGIN, se già iscritti ad un corso eurosofia, oppure su REGISTRATI  se non si possiede già un account. 

    


In caso di pagamento con bonifico, deve essere intestato a:

  • EUROSOFIA
  • IBAN IT88L0306234210000001372033, Banca Mediolanum - sede Basiglio,

inserendo nella causale il nome del corso

 

ATTENZIONE: l'attivazione ai corsi non è automatica, ma è un operatore che valida i corsi in orario lavorativo dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00.

   

(opzionale)
(opzionale)

Categoria

PREZZO
100,00€

€ 50,00 per soci Anief


Il corso è gratuito per i docenti degli istituti scolastici che aderiscono al protocollo di intesa con Eurosofia.
È possibile contattare la segreteria di Eurosofia per richiede il protocollo da sottoporre all’attenzione del DS o del referente della formazione.

DURATA
25 ore
MODALITÀ
ON-LINE
TERMINE ISCRIZIONE
SEMPRE APERTE

Abbiamo 714 visitatori e 8 utenti online

Eurosofia ©2019. All Rights Reserved