Conquista il TUO posto!

Consulenze Skype personalizzate - Simulatori.

Concorso ordinario infanzia/primaria

Concorso ordinario infanzia e primaria, le prove scritte si svolgeranno dal 13 al 21 dicembre. 100 minuti la durata della prova.

Sono 76.757 domande per 12.863 posti. Solo 1 aspirante su 6 sarà vincitore. Allenati con i simulatori creati dai nostri formatori esperti.  

Ecco le nuove modalità di svolgimento del concorso ordinario per posti comuni e di sostegno nella scuola primaria e dell’infanzia già bandito nell’aprile del 2020.

Scarica il Decreto Dipartimentale n. 2215 del 18 novembre 2021

Il nuovo provvedimento recepisce le modifiche alle modalità di svolgimento dei concorsi ordinari introdotte dal decreto legge “Sostegni Bis” convertito in legge nel luglio scorso.

Il Ministero ha pubblicato sul proprio sito l’avviso contenente il calendario di svolgimento delle prove scritte; per ciascun tipo di scuola e per ciascuna tipologia di posto (scuola primaria posto comune, scuola primaria sostegno, scuola infanzia posto comune, scuola infanzia sostegno). 

La prova si svolgerà nello stesso giorno su tutto il territorio nazionale.

Le date previste sono: 13, 14, 15, 16, 17, 20 e 21 dicembre 2021 con due turni, uno mattutino e uno pomeridiano.

Le prove scritte, che si faranno al computer, avranno luogo nella regione per la quale il candidato ha presentato domanda di partecipazione. Ciascuna prova avrà la durata di 100 minuti. L’elenco delle sedi d’esame, con la loro esatta ubicazione e con l’indicazione della destinazione dei candidati, è reso noto dagli Uffici Scolastici Regionali presso i quali si svolge la prova almeno quindici giorni prima della data di svolgimento, tramite avviso pubblicato all’albo e sul sito internet.

Image
Image

Concorso DSGA

Il CSPI (Consiglio Superiore della Pubblica Amministrazione) ha espresso parere favorevole sulla bozza del decreto per indire il nuovo concorso ordinario DSGA presentata dal MIUR per l'anno 2021. A breve sarà pubblicato un nuovo decreto che regolerà il nuovo concorso DSGA 2021 ma già dalla bozza si rilevano sostanziali novità sui requisiti, le prove e le materie di esame. 
La bozza potrebbe essere suscettibile di modifiche.   
Il nuovo concorso non dovrebbe prevedere una prova preselettiva, ma una prova scritta ed una prova orale a cui si aggiungerà poi una valutazione di titoli di servizio, di studio e professionali.
La prova scritta prevede lo svolgimento di 60 quesiti in 120 minuti.
La prova orale consiste in:
  • un colloquio sulle materie d’esame che accerta la preparazione del candidato sulle medesime e verifica la capacità di risolvere un caso riguardante la funzione di DSGA;
  • una verifica della conoscenza degli strumenti informatici e delle TIC di più comune impiego;
  • una verifica della conoscenza della lingua inglese attraverso la lettura e traduzione di un testo scelto dalla Commissione.

Concorso ordinario secondaria

Entro la fine dell’anno è previsto il via al concorso ordinario scuola secondaria di primo e secondo grado. 
Dopo la riforma dei concorsi ordinari contenuta nel Decreto Legge 73/2021, che ha stravolto l’impianto originario degli stessi, vengono introdotte importanti novità.
Il DL 73/2021 ha previsto una scansione annuale dei concorsi, e nello stesso tempo, ha ampiamente snellito le procedure, eliminando la prova preselettiva.
Le prove scritte previste in precedenza sono state sostituite da un'unica  prova scritta con più quesiti a risposta multipla, volti all’accertamento delle conoscenze e competenze del candidato sulla  disciplina  della classe di concorso o tipologia  di posto per la quale partecipa, nonchè sull’informatica e sulla lingua inglese.
In linea con le nuove disposizioni, abbiamo provveduto all'aggiornamento del corso.  
Image
Image

Concorso ordinario STEM

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il decreto Sostegni-bis, pubblicato in G.U. Serie generale n. 123 del 25/05/2021.

Con "Misure urgenti per la scuola" (Art. 58) è stata modificata la modalità di svolgimento delle prove. In via straordinaria, esclusivamente per le immissioni in ruolo relative all’anno scolastico 2021/2022, la procedura concorsuale per le classi di concorso dell'area STEM (A20, A26, A27,A28, A41)

Preparazione TFA sostegno VI ciclo

I nostri esperti hanno predisposto materiali didattici di qualità, mappe concettuali, numerosissimi quesiti. Allenati con i simulatori e prenota le nostre consulenze Skype personalizzate.

La nostra comprovata metodologia di successo ha consentito negli ultimi anni a oltre il 70% dei corsisti di accedere ai percorsi di abilitazione. Gioca d’anticipo, affidati a Eurosofia. I nostri simulatori speciali ti aiuteranno a fissare gli argomenti e a individuare con prontezza le risposte corrette in sede d’esame. Scegliere di diventare insegnanti di sostegno implica la necessità di una formazione adeguata.

Image
Image

Concorso per docenti/ATA all'estero

La procedura prevista dal Ministero degli Esteri è una selezione per titoli, alla quale può partecipare il personale scolastico con contratto a tempo indeterminato in possesso di determinati requisiti, ovvero: certificazione linguistica di livello B2 o superiori; corso di intercultura o di internazionalizzazione; tre anni di servizio di ruolo nella classe di concorso richiesta.

Il candidato deve produrre apposita istanza esclusivamente per via telematica, attraverso il sistema POLIS “Istanze on line” a partire dalle ore 9.00 del 1 giugno 2021 e fino alle ore 23:59 del 21 giugno 2021.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Iscriviti alla nostra newsletter

Abbiamo 276 visitatori e 3 utenti online

Eurosofia ©2019. All Rights Reserved