Sei curioso? Ti piacerebbe essere un innovatore dell’approccio didattico? Scopri come avviare una nuova tipologia di attività ludico /didattica. Registrati al webinar di presentazione.

Il 24 novembre trasmetteremo un webinar di presentazione dedicato ai docenti della scuola secondaria.  Non perderti questo prezioso evento formativo. Scopri le potenzialità dei giochi didatti con i nostri pedagogisti esperti.

Se sei creativo e intraprendente e hai voglia di stabilire un ambiente d’apprendimento inclusivo e divertente non perderti questo appuntamento. Formatori d’eccellenza introdurranno il nuovo metodo e presenteranno il percorso formativo.

Con Mr Maslow scopriamo i bisogni educativi degli studenti attraverso i giochi formativi per ragazzi. Il 24 novembre segui il webinar gratuito di Eurosofia per conoscere un’innovativa risorsa ludico/didattica.

Guarda il video Promozionale CLICCA QUI      

Eurosofia avvia una nuova e prestigiosa partnership con ForLudo. ForLudo è un hub formativo e ideatore di giochi formativi

Dopo un primo periodo di studio ed analisi dei giochi da tavolo a scopo educativo e didattico, ForLudo ha progettato e realizzato Mr Maslow, uno strumento ludico più che un gioco vero e proprio, che fa leva sull’esperienza protetta e distesa del “learning by doing”, per consentire alle persone in formazione di vivere momenti di crescita personale e di gruppo in un setting sereno, non giudicante, coinvolgente ed inclusivo.

Abbiamo ottenuto una prestigiosa esclusiva per un gioco didattico coinvolgente, innovativo ed inclusivo.

Vuoi saperne di più?

Il 24 novembre trasmetteremo un webinar gratuito di presentazione. Non perdertelo!

“La piramide dei bisogni di Maslow e la dimensione ludica: giochi formativi per i ragazzi. Ne parliamo con il dott. Antonio Di Lisi”

 ore 16:30 alle 18:00

CLICCA QUI per registrarti e seguire la diretta interattiva.

Il webinar dà diritto all'esonero dal servizio come previsto dalla normativa vigente.

Scarica il modulo per richiedere il permesso retribuito CLICCA QUI

RELATORI E PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI.

Moderatore DS Daniela Crimi

Accoglienza e saluti

Prof. Marcello Pacifico, Presidente Nazionale Anief

Dott.ssa Daniela Crimi, Dirigente Scolastico del Liceo Linguistico “Ninni Cassarà” di Palermo

ore: 16.30-16.45

Introduzione - Il gioco formativo cos’è?

Dott.ssa Antonella Palazzo, Pedagogista e Referente regionale Eurosofia

Dott. Antonio Di Lisi - Pedagogista, Formatore, Project Manager Forludo

ore: 16.45-17.05

Caccia alla parola: il gioco e le diverse età

Dott.ssa Samantha Peroni, Pedagogista e Formatrice - Referente Lombardia Forludo

ore: 17.05- 17.25

Il gioco formativo a scuola: 6 motivi (dado) - Mr. Maslow

Dott.ssa Mabel La Porta, Pedagogista e Formatrice - Referente Lazio Forludo

ore: 17.25- 17.35

Giochi formativi: riflettere sui bisogni dei ragazzi a partire dai 13 anni insieme a Mr Maslow

Dott. Antonio Di Lisi - Pedagogista, Formatore, Project Manager Forludo

ore: 17.35- 17.50

Conclusione e dibattito

Dott.ssa Daniela Crimi, Dirigente Scolastico del Liceo Linguistico “Ninni Cassarà” di Palermo

ore: 17.50 – 18.00




Il webinar dà diritto all’esonero dal servizio come previsto dalla normativa vigente.

Scarica il modulo di richiesta per il permesso retribuito CLICCA QUI

Eurosofia e ForLudo hanno deciso di mettere in comune le rispettive competenze acquisite nel corso dello svolgimento delle proprie attività.

Da un lato la pluriennale esperienza nella formazione dei docenti e dei professionisti del settore educazione-istruzione, lo sviluppo di un modello organizzativo, di gestione e controllo in grado di avviare un’attenta analisi delle attività e dei processi, la progettazione e coordinamento di percorsi formativi e l’attivazione di piattaforme di gestione dei percorsi e delle informazioni per processo, attraverso strumenti di condivisione e delocalizzazione.

Dall’altro lato lo studio delle metodologie e teorie delle scienze umane da applicare ai giochi da tavolo, la professionalità e competenza dei formatori, la passione per i training tools progettati e realizzati, già sperimentati con formali ed informali, nonché con enti ed istituzioni pubbliche e private.

Per citare Bruner, il gioco dovrebbe essere considerato uno “stimolo all’apprendimento […] motivazione all’azione, prevalenza dei mezzi sui fini, attività svolta in un contesto collocato al di fuori del reale, incentivo alla creatività e disponibilità agli stimoli” (Bruner, 1976).

Conosciamo tutti le potenzialità del gioco a scuola: esso permette di esercitare le abilità motorie, espressive, cognitive ed etiche a tutte le età e in modo del tutto spontaneo, diventando, di fatto, un ottimo strumento per l’apprendimento.

 Per maggiori informazioni sul percorso formativo:

“La piramide dei bisogni di Maslow e la dimensione ludica: come utilizzare il training tool per i ragazzi”

CLICCA QUI

Abbiamo 1490 visitatori e 129 utenti online

Eurosofia ©2019. All Rights Reserved